Attività di Club a.r.2016-2017 - Rotaract Club Perugia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività di Club a.r.2016-2017

SERVICE

Di seguito si riportano alcune delle attività ed iniziative orgnanizzate, o che hanno visto la partecipazione del Club, nel corrente anno rotarctiano:

LUGLIO



























SETTEMBRE   
















OTTOBRE









NOVEMBRE
























DICEMBRE


MARZO


                        

12 luglio 2016
DAL SIPARIO…AL DIETRO LE QUINTE

Visita del Teatro F. Morlacchi, rinnovo convezione con FAI Giovani delegazione Perugia, Passaggio Consegne di Club, raccolta fondi ENDPOLIO NOW e ospitalità dei 10 borsisti del 62° Corso Giovanile Internazionale Rotariano.
L’iniziativa, che ha costituito un’occasione di arricchimento culturale e di valorizzazione del patrimonio della città, è stata teatro del Passaggio delle Consegne di Club e del rinnovo della convenzione di collaborazione tra Rotaract Club Perugia e FAI Giovani delegazione Perugia, iniziata a luglio 2014. Scopo della convezione è quello della collaborazione per la valorizzazione del territorio. In tale occasione i 10 borsisti del 62° Corso Giovanile Internazionale Rotariano sono stati ospiti del Club Rotaract ed hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare la struttura e la conformazione di un tipico teatro ottocentesco all’italiana.


Martedì 12 luglio, nella scenografica cornice del Teatro Morlacchi di Perugia, si è tenuto l’annuale passaggio delle consegne del Rotaract Club Perugia, organizzato in collaborazione con il FAI Giovani delegazione Perugia. La serata è stata impreziosita dalla visita dello storico Teatro, guidata dal responsabile amministrativo del Teatro Stabile dell’Umbria Fausto Luzi, che ha accompagnato gli ospiti alla scoperta dei retroscena e delle parti generalmente nascoste al grande pubblico: dalle quinte ai sotterranei.

Una gradevole serata in compagnia di amici e ospiti, tra cui Chiara Greci, Rappresentante Distrettuale, Alessandro Borgani, Prefetto Distrettuale, Roberto Ristori, Presidente del Rotary Padrino e Maria Elena Santagati, Presidente del FAI Giovani delegazione Perugia.
Un tocco d’internazionalità alla serata è stato donato dai dieci borsisti del 62°Corso Internazionale Giovanile Rotariano, che, ospiti del club per tutto il mese di luglio, hanno potuto arricchire il loro bagaglio di visite in Italia e in Umbria con la visita di un tipico teatro ottocentesco.

La visita si è conclusa con un aperitivo presso il foyer del teatro, al termine del quale è avvenuto il passaggio della campana tra il Past President Federico Bruno e il Presidente per a.r. 2016-2017 Margherita Maria Ristori. Sempre in tale occasione, e a seguire, è stata rinnovata la convezione tra il Rotaract Club Di Perugia ed il FAI Giovani delegazione Perugia, che ha nuovamente sancito la collaborazione tra le due associazioni.

Il nuovo direttivo, composto da Margherita Maria Ristori (Presidente), Maria Leopolda Moggi Cecchi (Vicepresidente), Noemi Marino (Segretario), Michele Giudizi (Prefetto), Marco Sonaglia (Tesoriere), Federico Bruno (Past-President), Federico Badolato, Tullio Giovannelli e Angela Guerrieri (Consiglieri), e tutti i soci sono pronti a dedicare impegno e passione per il nuovo anno che li attende e augurano a tutti: buon Rotaract!

(T. Giovannelli)



24-25 settembre 2016
ROTARY IN FIERA

Collaborazione nella realizzazione del materiale esplicativo riguardante le attività passate, presenti e future intraprese dal Rotary Club Perugia esposto in occasione di  ROTARY IN FIERA e partecipazione alla suddetta manifestazione.


30 settembre 2016
PROCLAMAZIONE E PREMIAZIONE - CONCORSO FOTOGRAFICO [le stagioni della vita]  e raccolta fondi per le popolazioni terremotate del Centro Italia.

Il Club si è visto impegnato nella manifestazione di chiusura del Concorso fotografico svoltosi tra maggio e giugno dell a.r. 2015-2016. Il concorso, nato per promuovere il centro storico della città di Perugia con le storiche attività artigianali e commerciali, coinvolgendo associazioni di quartiere ed istituzioni, per raccogliere fondi da devolvere ad AIRC - Associazione Italiana per la ricerca sul cancro ed infine per valorizzare e promuovere forme d’espressione d’arte fotografica sia amatoriale che professionale, ha tramutato la città in Museo, giacché le foto in gara, sono state esposte nelle vetrine delle attività commerciali del centro storico, costituendo anche elemento promozionale per l’associazione. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di Perugia, Accademia Belle Arti P. Vannucci, Camera di Commercio Perugia, Istituto Italiano Design e Rotary Club Perugia.


15 ottobre 2016
GALÀ DEL CIOCCOLATO

Conviviale a scopo filantropico e di divulgazione in tema di economia del cioccolato.
La conviviale, il cui ricavato delle quote di partecipazione è stato devoluto ai services Distrettuali, è stata arricchita dalla relazione tenuta da il Prof. Alessandro Polinori e la Prof.ssa Simona Bigerna del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Perugia, dal titolo: … è l'amaro che fa apprezzare il dolce: il consumo di cioccolato tra gusto ed etica.. Inoltre, nel corso della serata sono stati distribuiti alcuni test elaborati in ambito universitario per la formulazione di un’indagine statistica svolta dal Dipartimento di Economia riguardante il consumo consapevole del cioccolato. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del  Comune di Perugia.



18 novembre 2016
INCONTRO PUBBLICO: VIOLENZA SULLE DONNE. PERCHÉ ANCORA?

Iniziativa organizzato dal Rotary Club Perugia e dal Rotaract Club Perugia, con il patrocinio della Regione Umbria e del  Comune di Perugia.
Relatori dell’incontro: Dott. FAUSTO CARDELLA, Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Perugia, Prof. ANTONIO PIERETTI, filosofo, Prof. ROBERTRO SEGATORI, sociologo e con l’intervento del Centro Antiviolenza Catia Doriana Bellini.
I relatori hanno affrontato la tematica sotto il profilo giuridico, sociologico e filosofico ed hanno risposto alle domande del pubblico.
L’iniziativa ha costituito un momento di riflessione, di dibattito e di impegno sul tema, per azioni concrete di contrasto agli atti di violenza e di maltrattamenti di cui le donne sono vittime, in vista della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si è celebrata il 25 novembre.

Perugia (PG) – il 18 novembre 2016,  ore 18.00,  presso l’Oratorio di S. Cecilia, in Via Fratti 2, si è tenuto l’incontro pubblico sul tema: "VIOLENZA SULLE DONNE, PERCHÈ ANCORA?",  organizzato dal Rotary Club Perugia e dal Rotaract Club Perugia, con il patrocinio della Regione Umbria e del  Comune di Perugia.

Relatori dell’incontro: Dott. FAUSTO CARDELLA, Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Perugia, Prof. ANTONIO PIERETTI, filosofo, Prof. ROBERTRO SEGATORI, sociologo e con l’intervento del Centro Antiviolenza Catia Doriana Bellini.

I relatori hanno affrontato la tematica sotto il profilo giuridico, sociologico e filosofico ed hanno risposto alle domande del pubblico.
L’iniziativa ha costituito un momento di riflessione, di dibattito e di impegno sul tema, per azioni concrete di contrasto agli atti di violenza e di maltrattamenti di cui le donne sono vittime, in vista della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si è celebrata il 25 novembre. Secondo i dati Istat del 2015 sono 6 milioni 788 mila le donne che hanno subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni: il 20,2% ha subìto violenza fisica, il 21% violenza sessuale, il 5,4% forme più gravi di violenza sessuale come stupri e tentati stupri (652mila gli stupri e 746mila i tentati stupri). Il 10,6% delle donne ha subìto violenze sessuali prima dei 16 anni.


#stopviolenzadonne



Raccolta di fondi da devolvere al service ENDPOLIO NOW.


26 marzo 2017
GIORNATE DI PRIMAVERA FAI

Nella giornata di domenica 26 marzo, il Rotaract Club Perugia si è visto impegnato a collaborare con il FAI Giovani delegazione Perugia per le Giornate di Primavera FAI, imperdibile occasione durante la quale è stato possibile visitare gratuitamente luoghi di particolare interessee e valore storico-artistico, generalmente chiusi al grande pubblico. In tal caso il luogo da scoprire è stato Villa Monticelli.

Villa Monticelli, situata su uno sperone roccioso, si affaccia sulla valle del fiume Rio godendo di un'ottima vista sull'acropoli perugina. La sua corte interna è caratterizzata da un arioso loggiato che sovrasta un giardino all'italiana e una limonaia; il lato orientale invece "nasconde" un giardino più raccolto, ricco di specie botaniche pregiate e di statue di marmo bianche. Il sito su cui sorge la villa è ricco di storia e lo stesso complesso ha conosciuto numerose fasi costruttive. Uno dei suoi ultimi proprietari fu Annibale Angelini, pittore perugino che nell'Ottocento la affrescò.


(www.giornatefai.it)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu